Home GIS Tecnologie
Tecnologie Stampa

Panoramica delle tecnologie

Una piattaforma GIS racchiude un mix di tecnologie diverse che concorrono a rendere realmente utile ed efficace la consultazione dei dati geografici.

La condivisione delle informazioni consente ai gruppi di lavoro (di addetti all'ufficio urbanistica di un comune ad esempio) di ottimizzare i tempi di ricerca e individuazione del dato più recente disponibile. Ma è anche importante consentire un accesso immediato ed una consultazione rapida al cittadino-utente 'non tecnico'.

La filosofia di progettazione adottata nei progetti WEB-GIS curati dall'HSH si avvale dunque di diversi strumenti per offrire a fruitori con diverse esigenze e livello tecnico la risposta più adeguata.

I progetti WEB-GIS propongono ad esempio diverse modalità di accesso alla consultazione dei 'Fogli Catastali' di un determinato territorio scorrendone un elenco testuale o per mezzo di una 'mappa visuale' che ne faciliti l'individuazione da parte del personale autorizzato, senza dimenticare che spesso la mole di dati da gestire e associare ad una mappa geografica, devono essere facilmente reperibili.

Ma è anche possibile consultare i documenti di un piano regolatore, le norme techiche di attuazione o i regolamenti urbanistici associati ad una determinata particella del 'catasto'. Questi strumenti consentono ad esempio di stampare una visura catastale senza dover recarsi fisicamente presso l'ufficio competente.

Gli strumenti open source che l'HSH utilizza nei propri progetti consentono, in un mix tra mappe interattive, dinamiche e gestori di contenuti, di individuare visualizzare e condividere i dati territoriali: Mapguide Open Source, Autodesk DWF Viewer, Joomla CMS, Componenti realizzati ad hoc tramite Adobe Flash o tecnologia Ajax.

La compatibilità di questi applicativi è assicurata con la maggior parte dei computer client che accedono, dato che tutte le operazioni (dalla consultazione alla gestione) richiedono semplicemente un browser web di ultima generazione (Internet explorer, Firefox, Opera, Safari, Chrome...)

Nella sezione Showcase sono presenti le schede di dettaglio ed i collegamenti ad alcune delle nostre realizzazioni disponibili in rete.

 

Newsticker

Il progetto CORINE Land Cover nasce nel 1985 destinato al rilevamento e al monitoraggio delle caratteristiche del territorio della Comunità Europea, con particolare attenzione alle esigenze di tutela del suolo. Pubblicato nella Categoria Data del Blog, i link di accesso alle risorse Corine della Regione Basilicata.



bt_hsh_02

Ultimi documenti inseriti